Prospettiva Funeraria S.r.l.


Sede legale:

Via Alessandro Torlonia 4/b - 00161 Roma

C.S.I.V. € 20.000,00

P.I. / C.F. 10928471001

T. +39 06.70.614.124

F. +39 06.70.309.417
 

www.funus.it

info@funus.it

Come è morto? - Pagina 8

Pagina 8 di 17

Paul Gauguin

Paul Gauguin

Morto a Hiva Oa il 8 Maggio 1903

La sua salute appare compromessa dalla frattura non risolta della caviglia,
dalle numerose piaghe alle gambe e dalla sifilide: una degenza di due mesi
in ospedale gli reca poco giovamento. La mattina dell'8 maggio un pastore protestante lo trova morto, disteso nel suo letto. Gauguin era ammalato
di sifilide. La sua tomba fu ritrovata venti anni dopo la morte e gli fu posta
una lapide con la semplice scritta «Paul Gauguin 1903».

Mu'ammar Gheddafi

Mu'ammar Gheddafi

Morto a Sirte (Libia) il 20 Ottobre 2011

L'autopsia sul corpo del raìs ha confermato che la morte è avvenuta a seguito
delle ferite conseguite ai colpi di arma da fuoco. Fatali quelli alla testa e all'addome, dove sono stati rinvenuti due proiettili. L'esame autoptico è
avvenuto in un obitorio a Misurata in Libia. La segretezza del luogo di
sepoltura è stata imposta dall'esigenza di evitare che la tomba possa
divenire un luogo di pellegrinaggio o, al contrario, essere oggetto di vandalismi.

Beniamino Gigli

Beniamino Gigli

Morto a Roma il 30 Novembre 1957

Beniamino Gigli si spense all'età di sessantasette anni nella sua abitazione a Roma, stroncato da un arresto cardiaco, avvenuto in seguito ad una polmonite. I funerali si svolsero in Oratorio di Santa Maria Addolorata in Trastevere; riposa nella tomba di famiglia a Recanati.

Aldo Giuffré

Aldo Giuffré

Morto a Roma il 27 Giugno 2010

E' stato un grande attore teatrale e cinematografico. Si è spento, all'ospedale San Filippo Neri di Roma dopo un'operazione di peritonite.

Geronimo Goyaalè

Geronimo Goyaalè

Morto a Oklahoma il 17 Febbraio 1909

In età avanzata Geronimo divenne una specie di celebrità, comparendo alle fiere e vendendo sue fotografie, ma non gli fu permesso di fare ritorno alla sua terra natia. Morì di polmonite a Fort Sill il 17 febbraio 1909.

Antonio Gramsci

Antonio Gramsci

Morto a Roma il 27 Aprile 1937

Dal 1931 Gramsci, oltre al morbo di Pott di cui soffriva fin dall'infanzia,
fu colpito da arteriosclerosi. Le condizioni di salute continuarono a
peggiorare e in agosto ebbe un'improvvisa e grave emorragia. Solo nel
1935 poté essere trasferito nella clinica "Quisisana" di Roma dove giunse
in gravi condizioni; soffriva anche di ipertensione e di gotta ma date le
ormai in gravissime condizioni morì a quarantasei anni, di emorragia cerebrale, nella stessa clinica Quisisana.

Cary Grant

Cary Grant

Morto a Davenport (Iowa-USA) il 29 Novembre 1986

Cary Grant fu colto da malore mentre stava impartendo le ultime direttive al suo staff in previsione di una esibizione teatrale mentre si trovava a Davenport per un tour. In un primo momento non volle andare in ospedale evitando di attrarre l'attenzione dei media. Tuttavia, dopo qualche ora visto il peggioramento delle sue condizioni fu portato d'urgenza in ospedale. Cary Grant morì la sera stessa,
alle ore 23:22, a causa di un'emorragia cerebrale. Rispettando le sue volontà,
non fu tenuto nessun funerale pubblico e il suo corpo fu cremato.

Ivan Graziani

Ivan Graziani

Morto a Novafeltria (Rimini) il 1 Gennaio 1997

Ivan Graziani muore nella sua casa di Novafeltria, dove aveva chiesto di tornare dall'ospedale per le festività natalizie, per un tumore al colon di cui soffriva dal 1995.

Dorian Grey

Dorian Grey

Morta a Torcegno (Trento) il 15 Febbraio 2011

Maria Luisa Mangini, in arte Dorian Grey, è morta suicida a 75 anni.
E' rimasta celebre la sua interpretazione della 'Malafemmina' nel film
con Totò e Peppino De Filippo.

Ranier (Principe Ranieri di Monaco) Grimaldi

Ranier (Principe Ranieri di Monaco) Grimaldi

Morto a Monaco il 6 Aprile 2005

All'inizio del 2004 venne ricoverato per problemi alle coronarie per ben 2 volte.
Nel 2005 venne nuovamente ricoverato per un'infezione polmonare da dove uscì solo il 22 marzo con una prognosi di insufficienza renale e problemi cardiaci.
Negli ultimi tre anni della sua vita, la salute del principe Ranieri andò lentamente declinando. Dopo altri peggioramenti, il 6 aprile 2005 il principe Ranieri si spense
a Monaco alle 6.35 all'età di 81 anni dei quali 56 trascorsi sul trono. La salma del principe venne sepolta il 15 aprile 2005, al fianco della moglie Grace Kelly.

Giovanni Gronchi

Giovanni  Gronchi

Morto a Roma il 17 Ottobre 1978

Morì il 17 ottobre del 1978, ma non se ne conoscono le cause, giorno in cui i giornali di tutto il mondo annunciavano l'elezione di Karol Wojtyla quale nuovo Pontefice, avvenuta il giorno prima.

Ernesto Guevara

Ernesto Guevara

Morto a La Higuera (Bolivia) il 9 Ottobre 1967

Ernesto Che Guevara viene fatto prigioniero l'8 ottobre del 1967. ll Che non è morto soltanto perché gli sono state negate le cure necessarie dopo essere stato ferito alle gambe, ma è morto all’alba di lunedì 9 ottobre a causa di un colpo di pistola sparatogli da vicino in direzione del cuore.

Peggy Guggenheim

Peggy Guggenheim

Morto a Camposampiero (PD) il 24 Dicembre 1979

Morì il 23 dicembre 1979, all'età di 81 anni. Le sue ceneri si trovano in un'urna posta in un angolo del giardino privato del giardino di Palazzo Venier dei Leoni dove Peggy aveva seppellito anche i suoi numerosi amati cagnolini. La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia è uno dei più importanti musei italiani sull'arte europea e americana della prima metà del XX secolo. La collezione abbraccia opere che vanno dal Cubismo, al Surrealismo e all'Espressionismo.

Oliver (Ollio) Hardy

Oliver (Ollio) Hardy

Morto a Los Angeles il 7 Agosto 1957

Nel 1955 Oliver Hardy subì un forte attacco di cuore verso la fine dell'anno e trascorse l'anno successivo cercando di riprendersi e sottoponendosi ad una
dieta molto rigida. Per la prima volta nella sua vita, si ritrovò ad essere magro, anche se non gli piaceva esserlo. Preferì abbandonare le scene e chiudersi in casa, senza vedere più nessuno. Il 14 settembre del 1956, un ictus lo portò alla semiparalisi; non poteva quasi più muoversi e, come racconta lo stesso
Stan Laurel, aveva difficoltà anche a parlare, per cui i due ricorsero alla
loro arte mimica per comunicare a gesti. Oliver Hardy terminò il suo penoso
anno da invalido e morì presso la casa della suocera. Aveva 65 anni.

George Harrison

George Harrison

Morto a Los Angeles il 29 Novembre 2001

Il musicista era affetto da una forma di tumore al cervello ormai in stato avanzato e quindi inoperabile. George Harrison è morto di cancro all'età di 58 anni a Los Angeles nella villa di Ringo Starr. Il suo corpo è stato cremato, come da lui richiesto nelle sue ultime volontà, e le sue ceneri, raccolte in una scatola di cartone, sono state sparse nel sacro fiume indiano, il Gange, secondo la tradizione induista. La sua scomparsa ha suscitato commozione in tutto il mondo, compresi personaggi come Tony Blair, la Regina d'Inghilterra, gli amici di sempre Paul McCartney e Ringo Starr piangendolo sapendo che la sua chitarra gentile non avrebbe più suonato.

Vaclav Havel

Vaclav Havel

Morto a Hrádeček (Repubblica Ceca) il 18 Dicembre 2011

Havel è spirato dopo lunga malattia a 75 anni. Per lui, tutto il paese si è fermato nel minuto di silenzio, anche treni, autobus, tram e auto della polizia, e hanno suonato le campane di tutte le chiese e le sirene d'ogni fabbrica.

Rita Hayworth

Rita Hayworth

Morta a New York il 14 Maggio 1987

Sul finire degli anni sessanta l'attrice mostra i primi segnali del morbo di Alzheimer, malattia che però non le viene diagnosticata ufficialmente fino al 1980. La figlia Yasmin le rimane accanto fino a quando si spegne in un ospedale di New York all'età di sessantotto anni.

Ernest Heminguay

Ernest Heminguay

Morto a Ketchum (Idaho - USA) il 2 Luglio 1961

Gli fu diagnosticata una emocromatosi, fu sottoposto a numerosi elettroshock e venne colpito da afasia (disturbo del linguaggio). Il 22 gennaio, dimesso dalla clinica, fece ritorno a Ketchum e riprese a fatica il lavoro al libro di Parigi, smettendo di bere e rifiutando qualsiasi invito. Piangeva con grande facilità, continuava a dimagrire ed era convinto di avere un cancro. Durante il suo ricovero, nonostante soffrisse di alta pressione per il diabete, gli venne somministrato un ingente numero di elettroshock, provocandogli grosse lacune nella memoria. Rimase in ospedale per due mesi, isolato in una stanza senza la presenza di alcun oggetto, e il 26 giugno venne dimesso "clinicamente guarito", ma già lungo il viaggio di ritorno ricominciò ad avere strani comportamenti e forti allucinazioni. Hemingway si suicidò sparandosi un colpo di fucile alla tempia..

Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

Morto a Londra il 18 Settembre 1970

Hendrix venne trovato morto nell'appartamento che aveva affittato al Samarkand Hotel. Fino ad oggi, non vi è una versione certa della morte del chitarrista. La versione più diffusa, messa in circolo dalla sua ragazza tedesca presente nella stanza al momento del fatto, racconta di come Hendrix sia soffocato nel suo vomito dopo un improvviso cocktail di alcool e tranquillanti.

Audrey Hepburn

Audrey Hepburn

Morta a Tolochenaz (Svizzera) il 20 Gennaio 1993

Nel 1992, tornata da un lungo viaggio in Somalia, la Hepburn accusò forti dolori allo stomaco. I dottori che la visitarono scoprirono l'esistenza di un cancro sviluppatosi lentamente, nel corso di anni, all'interno del colon e fu operata.
Un mese più tardi dovette essere operata una seconda volta a causa di nuove complicazioni e i medici giunsero alla conclusione che il cancro era ormai troppo esteso per essere curato.